Una ricca cantina

 

 

Il fiore all'occhiello della nostra osteria è senza dubbio la carta vini: con circa 450 etichette provenienti da oltre 200 cantine differenti, il Canton vanta una collezione ricca ed assortita, spaziando dal semplice (ma attentamente scelto) vino da tavola a pregiate bottiglie per veri intenditori. Grande passione del nostro Achille che è costantemente alla ricerca di nuove preziosità da aggiungere al proprio scaffale, esplorando personalmente cantine italiane e straniere durante le sue vacanze enogastronomiche, alle quali dedica buona parte del proprio tempo libero. Una carta vini che rispecchia decisamente lo spirito del nostro oste: poliglotta, decisa e carica di passione; quando ne parla, infatti, non smette mai di ripetere: “I vini presenti in carta mi piacciono tutti, dal primo all’ultimo”.

 

La scelta è vastissima: si apre con un’ampia selezione di Champagne, per poi esplorare il bel Paese descrivendone al meglio ogni regione coi suoi vini più caratteristici e infine concludere con gli internazionali. I terroirs più esplorati sono senza dubbio la Valpolicella, la Toscana e la Champagne-Ardenne.  Sempre disponibili vini biologici, biodinamici e di produzione artigianale, opere di vignaioli indipendenti che in poche migliaia di bottiglie sanno racchiudere il rispetto e l'amore per il proprio territorio.

 

Come descrivere questa generosa cantina? Un continuo intreccio di diverse nazionalità e culture, senza mai dar nulla per scontato o per marginale; l’unica cosa che per noi conta davvero è l’amore che la degustazione racchiude: la voglia di assaggiare e scoprire le tradizioni di un luogo avvolti dal piacere dell'incontro.

 

A breve la carta vini scaricabile.

ORARI

Lun - Mar

Mercoledì

Gio - Sab

Domenica

8:00 - 15:30, 17:30 - 03:00

8:00 - 00:30

| Contenuti protetti da licenza.  Termini di utilizzo   |   Realizzato da Tomas Rigoni   |   Puoi pagare con

Privacy Policy

_______

8:00 - 15:30, 17:30 - 03:00

Chiuso

Una ricca cantina

 

Il fiore all'occhiello della nostra osteria è senza dubbio la carta vini: con circa 450 etichette provenienti da oltre 200 cantine differenti, il Canton vanta una collezione ricca ed assortita, spaziando dal semplice (ma attentamente scelto) vino da tavola a pregiate bottiglie per veri intenditori. Grande passione del nostro Achille che è costantemente alla ricerca di nuove preziosità da aggiungere al proprio scaffale, esplorando personalmente cantine italiane e straniere durante le sue vacanze enogastronomiche, alle quali dedica buona parte del proprio tempo libero. Una carta vini che rispecchia decisamente lo spirito del nostro oste: poliglotta, decisa e carica di passione; quando ne parla, infatti, non smette mai di ripetere: “I vini presenti in carta mi piacciono tutti, dal primo all’ultimo”.

 

La scelta è vastissima: si apre con un’ampia selezione di Champagne, per poi esplorare il bel Paese descrivendone al meglio ogni regione coi suoi vini più caratteristici e infine concludere con gli internazionali. I terroirs più esplorati sono senza dubbio la Valpolicella, la Toscana e la Champagne-Ardenne.  Sempre disponibili vini biologici, biodinamici e di produzione artigianale, opere di vignaioli indipendenti che in poche migliaia di bottiglie sanno racchiudere il rispetto e l'amore per il proprio territorio.

 

Come descrivere questa generosa cantina? Un continuo intreccio di diverse nazionalità e culture, senza mai dar nulla per scontato o per marginale; l’unica cosa che per noi conta davvero è l’amore che la degustazione racchiude: la voglia di assaggiare e scoprire le tradizioni di un luogo avvolti dal piacere dell'incontro.

Una ricca cantina

 

 

Il fiore all'occhiello della nostra osteria è senza dubbio la carta vini: con circa 450 etichette provenienti da oltre 200 cantine differenti, il Canton vanta una collezione ricca ed assortita, spaziando dal semplice (ma attentamente scelto) vino da tavola a pregiate bottiglie per veri intenditori. Grande passione del nostro Achille che è costantemente alla ricerca di nuove preziosità da aggiungere al proprio scaffale, esplorando personalmente cantine italiane e straniere durante le sue vacanze enogastronomiche, alle quali dedica buona parte del proprio tempo libero. Una carta vini che rispecchia decisamente lo spirito del nostro oste: poliglotta, decisa e carica di passione; quando ne parla, infatti, non smette mai di ripetere: “I vini presenti in carta mi piacciono tutti, dal primo all’ultimo”.

 

La scelta è vastissima: si apre con un’ampia selezione di Champagne, per poi esplorare il bel Paese descrivendone al meglio ogni regione coi suoi vini più caratteristici e infine concludere con gli internazionali. I terroirs più esplorati sono senza dubbio la Valpolicella, la Toscana e la Champagne-Ardenne.  Sempre disponibili vini biologici, biodinamici e di produzione artigianale, opere di vignaioli indipendenti che in poche migliaia di bottiglie sanno racchiudere il rispetto e l'amore per il proprio territorio.

 

Come descrivere questa generosa cantina? Un continuo intreccio di diverse nazionalità e culture, senza mai dar nulla per scontato o per marginale; l’unica cosa che per noi conta davvero è l’amore che la degustazione racchiude: la voglia di assaggiare e scoprire le tradizioni di un luogo avvolti dal piacere dell'incontro.

ORARI

8:00 - 15:30, 17:30 - 03:00

Chiuso il

Lun - Mar

Mercoledì

Gio - Sab

Domenica

8:00 - 15:30, 17:30 - 03:00

8:00 - 00:30

Contenuti protetti da licenza.  Termini di utilizzo   |   Realizzato da Tomas Rigoni   |   Puoi pagare con

_______

A breve la carta vini scaricabile.

08 - 15:30, 17:30 - 03

Chiuso il

Lun - Mar

Mercoledì

_______

Gio - Sab

Domenica

08 - 15:30, 17:30 - 03

08 - 00:30

Una ricca cantina

 

Il fiore all'occhiello della nostra osteria è senza dubbio la carta vini: con circa 450 etichette provenienti da oltre 200 cantine differenti, il Canton vanta una collezione ricca ed assortita, spaziando dal semplice (ma attentamente scelto) vino da tavola a pregiate bottiglie per veri intenditori. Grande passione del nostro Achille che è costantemente alla ricerca di nuove preziosità da aggiungere al proprio scaffale, esplorando personalmente cantine italiane e straniere durante le sue vacanze enogastronomiche, alle quali dedica buona parte del proprio tempo libero. Una carta vini che rispecchia decisamente lo spirito del nostro oste: poliglotta, decisa e carica di passione; quando ne parla, infatti, non smette mai di ripetere: “I vini presenti in carta mi piacciono tutti, dal primo all’ultimo”.

 

La scelta è vastissima: si apre con un’ampia selezione di Champagne, per poi esplorare il bel Paese descrivendone al meglio ogni regione coi suoi vini più caratteristici e infine concludere con gli internazionali. I terroirs più esplorati sono senza dubbio la Valpolicella, la Toscana e la Champagne-Ardenne.  Sempre disponibili vini biologici, biodinamici e di produzione artigianale, opere di vignaioli indipendenti che in poche migliaia di bottiglie sanno racchiudere il rispetto e l'amore per il proprio territorio.

 

Come descrivere questa generosa cantina? Un continuo intreccio di diverse nazionalità e culture, senza mai dar nulla per scontato o per marginale; l’unica cosa che per noi conta davvero è l’amore che la degustazione racchiude: la voglia di assaggiare e scoprire le tradizioni di un luogo avvolti dal piacere dell'incontro.

Lun - Mar

Mercoledì

Gio - Sab

Domenica

08 - 15:30, 17:30 - 03

Chiuso

08 - 15:30, 17:30 - 03

08 - 00:30

________________

Contenuti protetti da licenza.

Leggi i Termini di utilizzo

Realizzato da Tomas Rigoni

Puoi pagare con

Una ricca cantina

 

Il fiore all'occhiello della nostra osteria è senza dubbio la carta vini: con circa 450 etichette provenienti da oltre 200 cantine differenti, il Canton vanta una collezione ricca ed assortita, spaziando dal semplice (ma attentamente scelto) vino da tavola a pregiate bottiglie per veri intenditori. Grande passione del nostro Achille che è costantemente alla ricerca di nuove preziosità da aggiungere al proprio scaffale, esplorando personalmente cantine italiane e straniere durante le sue vacanze enogastronomiche, alle quali dedica buona parte del proprio tempo libero. Una carta vini che rispecchia decisamente lo spirito del nostro oste: poliglotta, decisa e carica di passione; quando ne parla, infatti, non smette mai di ripetere: “I vini presenti in carta mi piacciono tutti, dal primo all’ultimo”.

 

La scelta è vastissima: si apre con un’ampia selezione di Champagne, per poi esplorare il bel Paese descrivendone al meglio ogni regione coi suoi vini più caratteristici e infine concludere con gli internazionali. I terroirs più esplorati sono senza dubbio la Valpolicella, la Toscana e la Champagne-Ardenne.  Sempre disponibili vini biologici, biodinamici e di produzione artigianale, opere di vignaioli indipendenti che in poche migliaia di bottiglie sanno racchiudere il rispetto e l'amore per il proprio territorio.

 

Come descrivere questa generosa cantina? Un continuo intreccio di diverse nazionalità e culture, senza mai dar nulla per scontato o per marginale; l’unica cosa che per noi conta davvero è l’amore che la degustazione racchiude: la voglia di assaggiare e scoprire le tradizioni di un luogo avvolti dal piacere dell'incontro.

 

 

A breve la carta vini scaricabile.

 

Contenuti protetti da licenza.

Leggi i Termini di utilizzo

Realizzato da Tomas Rigoni

Puoi pagare con

Lun - Mar

Mercoledì

Gio - Sab

Domenica

08-15:30, 17:30-03

Chiuso

08-15:30, 17:30-03

08-00:30

_______________

Una ricca cantina

 

Il fiore all'occhiello della nostra osteria è senza dubbio la carta vini: con circa 450 etichette provenienti da oltre 200 cantine differenti, il Canton vanta una collezione ricca ed assortita, spaziando dal semplice (ma attentamente scelto) vino da tavola a pregiate bottiglie per veri intenditori. Grande passione del nostro Achille che è costantemente alla ricerca di nuove preziosità da aggiungere al proprio scaffale, esplorando personalmente cantine italiane e straniere durante le sue vacanze enogastronomiche, alle quali dedica buona parte del proprio tempo libero. Una carta vini che rispecchia decisamente lo spirito del nostro oste: poliglotta, decisa e carica di passione; quando ne parla, infatti, non smette mai di ripetere: “I vini presenti in carta mi piacciono tutti, dal primo all’ultimo”.

 

La scelta è vastissima: si apre con un’ampia selezione di Champagne, per poi esplorare il bel Paese descrivendone al meglio ogni regione coi suoi vini più caratteristici e infine concludere con gli internazionali. I terroirs più esplorati sono senza dubbio la Valpolicella, la Toscana e la Champagne-Ardenne.  Sempre disponibili vini biologici, biodinamici e di produzione artigianale, opere di vignaioli indipendenti che in poche migliaia di bottiglie sanno racchiudere il rispetto e l'amore per il proprio territorio.

 

Come descrivere questa generosa cantina? Un continuo intreccio di diverse nazionalità e culture, senza mai dar nulla per scontato o per marginale; l’unica cosa che per noi conta davvero è l’amore che la degustazione racchiude: la voglia di assaggiare e scoprire le tradizioni di un luogo avvolti dal piacere dell'incontro.

 

A breve la carta vini scaricabile.